Da 2.160€

7 Notti

1+

Da 2.160€

7 Notti

1+

Da 2.160€

7 Notti

1+

Partenza da

Milano Malpensa

Il prezzo include

Quota di partecipazione in camera doppia

Trasporto aereo in classe turistica su voli di linea diretti UZBEKISTAN AIRWAYS in partenza da MILANO MALPENSA

Franchigia bagaglio 1 collo in stiva per persona max Kg. 23.

Trasporto in treno veloce Afrosiyab; posti a sedere di 2° classe da Bukhara a Samarcanda e da Samarcanda a Tashkent.

Assistenza in aeroporto all’arrivo e alla partenza da personale locale

Circuito dettagliato in un confortevole autopullman privato G.T.

Sistemazione in camera doppia standard con servizi privati negli alberghi indicati o similari di pari categoria

Servizio di pensione completa dalla prima colazione del 2° giorno alla prima colazione del 8° giorno

Guida parlante italiano per tutto circuito dall’arrivo in aeroporto a Urgench alla partenza in aeroporto a Tashkent.

Cena con spettacolo folcloristico a Bukhara.

L’ingresso ai siti e ai musei menzionati nel programma.

Acqua a disposizione e sanificazione a bordo del mezzo durante il circuito

Assicurazione medico-bagaglio.

Cambio Valutario: 1 €. = 1,05 USD

Il prezzo non include

Tasse aeroportuali: 240 euro soggette a riconferma

Quota di iscrizione - documenti via e-mail : 25 euro

Suppl. singola, circuito: 312 euro (commissionabile)

Bevande ai pasti

Facchinaggio

Mance

Extra in genere e tutto ciò non specificamente indicato alla voce “la quota include”.

Per l’ingresso nel Paese, a partire dal 01 Febbraio 2019 è stato abolito il visto di ingresso per i cittadini italiani (per un soggiorno massimo di 30 giorni). Viene richiesto soltanto il passaporto con validità minima residua di 6 mesi dalla data di rientro in Italia.

Milano Malpensa-Urgench

Partenza da Milano Malpensa con volo di linea diretto serale UZBEKISTAN AIRWAYS per raggiungere Urgench, capitale della regione di Xorazm. Pernottamento a bordo.

 

MILANO MALPENSA-URGENCH​   |   21.00-05.50 del girono seguente

Allarrivo a Urgench, sbarco, ritiro dei bagagli e incontro con la guida parlante italiano (che resterà con il gruppo per tutta la durata del circuito) e partenza in autopullman privato per raggiungere Khivanell’Uzbekistan meridionale, a poca distanza del confine con il Turkmenistan. Può vantare uno dei patrimoni archeologici e storici più grandiosi dell’Asia centrale. Il suo centro storico costituisce, con i suoi oltre 30 ettari di superficie, una città nella città; una testimonianza fatta di fango e mattoni, minareti piastrellati di colorate maioliche e grandiose moschee.

Sistemazione in albergo (la camera sarà a disposizione allarrivo) e prima colazione. In tarda mattinata inizio della visita della città, vera perla dell’architettura islamica e antico centro della Via della Seta tra i meglio conservati. Si potranno ammirare:

*Ichan Kala: il centro storico e la sua cinta muraria in mattone crudo sono state integralmente restaurate, facendone una vera e propria città-museo: si inizia, entrando dalla porta ovest, con la bella madrasa di Amin

*il tozzo minareto di Kalta Minor

*la fortezza di Kunya Ark

*Attraverso le stradine del centro visita ad alcune delle più belle madrase quali: Muhammad Aminkhan Medressah, e Muhammad Rakhimkhan Medressah.

*la Moschea Juma edificata sopra l’antico luogo di culto del VIII/XI secolo, il suo interno è sorretto da una serie di colonne in legno

Pranzo in ristorante locale in corso di visite. Pernottamento nell HOTEL ASIA KHIVA o similare.Cena in ristorante locale.

Prima colazione in albergo a Khiva. In prima mattinata inizio delle ultime visite della città per ammirare:

*Il mausoleo Pahlavan Mahmud costruito in onore dell’eroe Pahlavon Mahmud, poeta, filosofo e combattente che è divenuto un santo protettore di Khiva.

*le madarse Islamkhodja e Allakulikhan

*il Tosh-hovli, o “palazzo di pietra”

Pranzo in ristorante locale e partenza per Bukhara, attraverso la zona desertica di Kyzylkum. All’arrivo pernottamento all HOTEL ASIA BHUKARA o similare . Cena in ristorante locale.

Servizio di prima colazione e pernottamento in albergo a Bukhara. In mattinata visita del complesso di Lyabi-Khauz e delle sue madrasse del XVI e XVII secolo: Kukeldash, Nodir-Divan-Beghi, Khanakas, e della moschea Magoki-Attari unica per i suoi ornamenti che riprendono concetti zoroastriani e buddisti. Pranzo in ristorante locale.

Nel pomeriggio proseguimento con la visita del Chor Minor, della curiosa madrassa dei 4 minareti, del mausoleo dei Samanidi, capolavoro dell’architettura del X secolo, della cittadella una volta residenza dell’emiro – Citadel Ark – e del complesso di  Poi-Kalyan e dei suoi mirabili monumenti che datano dal XII al XVII secolo.

Tempo a disposizione per shopping, immancabile la visita dei 3 bazar coperti e facilmente individuali per le caratteristiche cupole: il  Tok-i-Zargaron – dei gioiellieri, il  Tok-i-Tilpak Furushon – dei cappellai, Tok-i-Sarrafon – dove si cambiava il danaro. Cena tipica con spettacolo alla madrassa Nadir Divan Begi o similare.

Prima colazione in albergo a Bukhara. Mattinata continuazione delle visite della città di Bukhara: la città sacra della Via della Seta. Pranzo in ristorante locale.

Nel pomeriggio trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza alle H. 15.50 con treno veloce Afrosiyab per raggiungere Samarcanda, ove l’arrivo è previsto alle H. 17.25. Posti a sedere di 2° classe. All’arrivo trasferimento all’ HOTEL ASIA SAMARKAND o similare e pernottamento.

Cena in ristorante locale.

Servizio di prima colazione e pernottamento in albergo a Samarcanda. Intera giornata dedicata alla visita della città sede del potere all’epoca di Tamerlano, si visiterà la piazza Registan circondata le madrase di Ulugbek,  Sher-Dor e Tilla Kori. Visita del mausoleo di Gur- Emir dove sono sepolti Tamerlano e i suoi discendenti. Proseguimento con la visita dell’ osservatorio astronomico di Ulugbek, interamente rifatto il secolo scorso, conserva una parte dell’astrolabio d’epoca del XV secolo; tappa successiva il museo della fondazione della città di Afrosiab, vecchio nome della città, con pregevoli affreschi ben conservati risalenti al  VII secolo. Pranzo in ristorante locale.

Nel pomeriggio proseguimento della visita con la moschea Bibi-Khanum, dedicata alla moglie preferita del re, la magnifica necropoli Shakhi-Zinda che significa “il re vivente” vero tesoro architettonico, consiste delle moschee e mausolei decorati con gli ornamenti delicati, ricchi nel disegno; rappresenta anche un importante luogo di pellegrinaggio… il colorato Siab Bazaar e rientro in hotel.

Cena in ristorante locale.

Prima colazione in albergo a Samarcanda. In prima mattinata trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza alle H. 06.11 con treno veloce Afrosiyab, in posti a sedere di 2° classe, per raggiungere alle H. 08.22 Tashkent: capitale dell’Uzbekistan, situata in una fertile oasi irrigata dai fiumi Circik e Keles, affluenti del Syrdar´ja.

La città è il principale centro economico e culturale dell’Uzbekistan, nonché un importante nodo ferroviario sulla linea transcaspica. Allarrivo immediata partenza per effettuare la visita della città: Piazza dell’Indipendenza, Piazza del Teatro dell’Opera, il complesso di Khast Imom, delle Madrassa di Barak Khan e Kukeldash, il Museo di Arti Applicate ospitato nella residenza di un diplomatico del periodo zarista.

Pranzo in ristorante locale. Pernottamento all HOTEL GREN PARK o similare. Cena di commiato in ristorante.

Prima colazione in albergo a Tashkent. In tempo utile trasferimento in aeroporto per la partenza con volo di linea diretto UZBEKISTAN AIRWAYS di rientro a Milano Malpensa.

PROGRAMMA DI VIAGGIO

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO

AFFIDATI A NOI

ORGANIZZA ORA
IL TUO VIAGGIO

2024 Moira Viaggi © All Rights Reserved

P.I. 02144400203 | REA 228753